Ultimi argomenti
» mancato invio posta
Mer Apr 13, 2011 12:17 am Da Sasà

» Gallo Web Solutions.
Ven Ott 29, 2010 12:15 am Da Sasà

» Accendere un Computer automaticamente o a distanza
Mer Ott 20, 2010 11:09 pm Da Sasà

» Masterizzatore interno modello LG Slim SATA MULTI DVD 18x8 T20N/T40N
Ven Ott 08, 2010 9:32 am Da Sitzigorru

» P=NP sembra proprio di no, forse siamo alla soluzione.............
Mar Set 14, 2010 8:28 pm Da Sasà

» Come installare windows xp da boot con usb
Gio Giu 03, 2010 9:07 pm Da DaviduX

» CPU a 36GHz? Con Phenom II X6 si può!
Sab Mag 15, 2010 9:31 pm Da ElDorado

» Lucid Lynx: Ubuntu cambia pelle
Sab Mag 15, 2010 9:17 pm Da kevin

» iPhone 4G a pezzi: produrlo costa solo 175$
Sab Mag 15, 2010 9:06 pm Da kevin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Indice
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Sito Amico

salvatore gallo2.gif


alkem.gif

-----------------------------------

eyrene.jpg

-----------------------------------

GalloWebSolution.gif

----------------------------------- --Info:Per inserire il tuo sito nella lista "Sito Amico", richiedi ad un amministratore.
Flusso RSS




Orientamento sulle distribuzioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Orientamento sulle distribuzioni

Messaggio  LuxLuciS86 il Dom Set 28, 2008 4:34 am

Un post potrebbe essere come orientarsi nelle varie distribuzioni... Smile ..ora e tardi domani ne parleremo...chiunque ha un po di trascorsi nel campo linux scriva quì la sua esperienza con le distribuzioni..e ovviamente la preferita...


Ultima modifica di LuxLuciS86 il Lun Ott 19, 2009 1:35 pm, modificato 1 volta

LuxLuciS86
Admin
Admin

Numero di messaggi : 169
Età : 30
Localizzazione : senza fissa dimora(nomade)
Data d'iscrizione : 23.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orientamento sulle distribuzioni

Messaggio  Sasà il Lun Set 29, 2008 12:18 am

Be devo dire che io ho iniziato ad usare linux ca circa un paio di anni. I primi tempi lo usavo sporadicamente, adesso diciamo che lo o quasi sostituito definitivamente a windows, (il quasi deriva dal fatto che ancora luso di alcuni software mi mantiene legato al sistema di casa microsoft).
Inizialmente o provato diverse distro, ma poi per lungo tempo o utilizzato la distribuzione Linux Mint.

Linux Mint è una distribuzione GNU/Linux basata su Ubuntu, da cui eredita la notevole quantità di software disponibile, grazie al supporto formato di pacchetti DEB. Inoltre, presenta molti degli strumenti che hanno permesso ad Ubuntu di diventare una delle distribuzioni più amate. Orientata ad un utilizzo prevalentemente in ambienti desktop, si distingue per la sue eleganza e nelle intenzioni degli sviluppatori c'era quella di realizzare una distribuzione facilmente utilizzabile anche dai meno esperti: a questo scopo, sono presenti numerosi codec multimediali, un buon supporto alla visualizzazione di DVD e alle applicazioni JAVA e altri strumenti non comunemente diffusi in altre distribuzioni.

Derivando da Ubuntu, che a sua volta è basata su Debian, non fa della sicurezza uno dei suoi punti deboli: gli sviluppatori hanno svolto un ottimo lavoro, rendendo Linux Mint stabile ed affidabile.
Linux Mint è di certo una distribuzione non particolarmente complicata da utilizzare e configurare: presenta un ottimo supporto alla maggior parte degli hardware in commercio, e si adatta alle esigenze anche dei meno esperti, con strumenti di configurazione che semplificano queste operazioni. Uno dei motivi che spesso spingono gli utenti ad avvicinarsi a Mint è di certo il parco software: supportando pacchetti in formato DEB e i repository di Ubuntu e Debian, la quantità di software per questa distribuzione è di certo una delle più ampie e aggiornate in circolazione.

Adesso o installato la Nuova Release: Ubuntu 8.04 e devo dire che mi trovo molto bene, si notano molto le migliorie sul campo della stabilita rispetto alla release precedente.


Ultima modifica di Admin il Lun Set 29, 2008 4:11 pm, modificato 1 volta

Sasà
Admin
Admin

Numero di messaggi : 172
Età : 29
Localizzazione : Roma oppure Cotronei (KR)
Data d'iscrizione : 03.12.07

Vedere il profilo dell'utente http://www.salvatoregallo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orientamento sulle distribuzioni

Messaggio  LuxLuciS86 il Lun Set 29, 2008 2:22 am

Bhe che dire ha illustrato il mondo mint veramente nel dettaglio forse dimenticandosi solo di un particolare molto accattivante, esso ha un sito web molto interessante, colmo di tanto materiale software...i progettisti anno pensato di inserire in una server web accessibile a tutti molte informazioni e sopratutto , dei pacchetti .mnt ( appunto ideati per la stessa distribuzione ) di software utili che creano "grattacapi" ad installarli, fino a che non si acquisisce confidenza con l'ambiente linux...inoltre molti consigli utili sul forum inserito nello stesso sito..io consiglio personalmente questa distribuzione se si passa da windows a linux perché è molto intuitiva e facile da maneggiare ha molti tool di installazione che possono essere utili, almeno (spero presto),fino a che non si acquisisce definitivamente manegevolezza con la shell...

passiamo a me:
io ho incominciato seriamente ad usare linux 3 anni fa, il passaggio completo da windows a linux è avvenuto da quasi 1 anno; uso windows solo per motivi universitari come per l'esame di sistemi operativi, o per giocare.
Agli albori cominciai con varie distribuzioni..come fedora core 4, suse10.1(entrambe con tante problematiche, molte dovute al fatto che il pc era connesso ad internet tramite una pennetta usb wifi, che non riuscivo a configurare), fino ad approdare alle derivate di debian come ubuntu 5.10, 6.10, 7.04, linux mint 4.0 e infirne l'attuale ubuntu 8.04 x64 per il mio processore a 64 bit...penso cmq che ben presto dalla derivata faccio il grande passo di spostare il mio interesse alla base, cioè alla distribuzione per eccellenza, debian...

PS: non trascuriamo gentoo( non ne parlo per mia ignoranza ) essa è una distribuzione solidissima e molto stabile..ovviamente, non avendola mai usata sulla mia macchina, non posso spingermi più di tanto nello specifico, ma le referenze di amici che ne fa uso è molto positiva..un giorno non lontanissimo avrò la curiosità di provare, ovviamente dipende solo da me...


Ultima modifica di LuxLuciS86 il Lun Ott 19, 2009 1:40 pm, modificato 1 volta

LuxLuciS86
Admin
Admin

Numero di messaggi : 169
Età : 30
Localizzazione : senza fissa dimora(nomade)
Data d'iscrizione : 23.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Distro

Messaggio  Ivan il Mar Ott 07, 2008 11:13 pm

Ciao a tutti, io mi sono avvicinato per la prima volta al mondo del “pinguino” circa due anni fa.
La prima distro che ho installato è stata UBUNTU 6.10 (desktop gnome), poi ovviamente ho installato le successive versioni fino all’ultima 8.04 (e sicuramente proverò la 8.10 in uscita tra qualche giorno!), nonché le edizioni di KUBUNTU (desktop KDE) e anche la versione per bambini EDUBUNTU, che consiglio fortemente a chiunque voglia far conoscere il mondo linux ai bambini.
Allora, la distribuzione sudafricana deriva dall’inossidabile DEBIAN ed è di facilissima installazione; dopo il boot da cd-rom bastano pochi passaggi per preparare il pc. L’utilizzo è abbastanza semplice, l’installazione dei programmi può avvenire o tramite terminale con l’utilizzo del comando APT GET (Advanced Packaging Tool), o tramite l’utilizzo di Synaptic. UBUNTU gode di ottima fama a livello internazionale, proprio per questo motivo è molto semplice trovare una infinità di guide online per risolvere problemi più o meno gravi, il sito italiano è molto ben fatto e potete persino ordinare una copia originale (vi arriva il cd gratuitamente dall’Olanda!).
La seconda distro da me utilizzata è stata YELLOW DOG.
La YELLOW DOG, come molti sapranno, è una distro linux solo per POWERPC, distribuita dal produttore americano Terra Soft; essa è stata creata appositamente per la PLAY STATION 3, e anche se in modo simulato (ahimè!!!!) gira abbastanza bene sul giocatollino della sony.
Sono passato da YELLOW DOG, proprio per introdurvi la mia esperienza con l’arcigno sistema operativo CENTOS! Derivato da RED HAT, CENTOS è un OS abbastanza “scomodo” per utenti alle prime armi con linux! Installazione non tanto diversa, ma una volta installato avrete a che fare quasi sicuramente con schede di rete wireless non riconosciute, dischi rigidi da montare, schede video con driver da aggiornare, e altro; dalla versione 5 i programmi si installano con più facilità grazie all’uso di YUM (Yellow dog Updater, Modified), quindi è molto più facile l’accesso alle repository, ma resta comunque un distro molto dura da digerire.
Dopo OS basati su Debian e Red Hat, non poteva mancare Gentoo …. Ed ecco SABAYON.
La distro italiana, usa come ambiente grafico di default il KDE, l’installazione richiede lo stesso tempo delle altre distribuzione, l’installer utilizzato è ANACONDA, e l’installazione dei pacchetti può essere effettuata in vari modi tra cui Portato, Equo e Spritz. Anche se penso che l’utilizzo non è da considerarsi semplice ed intuitivo soprattutto nella gestione dei pacchetti.
Interessantissima e stabile è senza dubbio la tedesca SUSE, utilizza sia desktop GNOME sia KDE, ha una vastissima gamma di software multimediali e soprattutto utilizza un programma di gestione pacchetti chiamato YAST che è di semplicissimo utilizzo e di enormi potenzialità.
Anche se deriva da UBUNTU, MINT, invece spicca per originalità, design grafico accattivante e soprattutto da quando la ho utilizzata non mi ha dato mai problemi! Installazione molto facile, gestione dei pacchetti idem, e soprattutto vi ritroverete tutto e dico proprio tutto il vostro hardware installato correttamente, hard disk montati, schede di rete wireless riconosciute e tutto pronto per l’uso.
Ho installato anche FEDORA, ma non ci discostiamo di molto da CENTOS considerato che deriva da RED HAT, e le funzionalità sono grosso mode quelle.
In definitiva, da mie esperienze personali dirette, a chi si avvicina per la prima a linux, consiglierei caldamente di installare UBUNTU, proprio perché come spiegavo in precedenza, essendo una delle distribuzioni più usate attualmente ed avendo un ottimo sito in italiano (per chi non conosce bene l’inglese è necessario), è conveniente installare questa distro.
Un saluto a tutti.

Ivan

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 07.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Orientamento sulle distribuzioni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 1:18 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum