Ultimi argomenti
» mancato invio posta
Mer Apr 13, 2011 12:17 am Da SasÓ

» Gallo Web Solutions.
Ven Ott 29, 2010 12:15 am Da SasÓ

» Accendere un Computer automaticamente o a distanza
Mer Ott 20, 2010 11:09 pm Da SasÓ

» Masterizzatore interno modello LG Slim SATA MULTI DVD 18x8 T20N/T40N
Ven Ott 08, 2010 9:32 am Da Sitzigorru

» P=NP sembra proprio di no, forse siamo alla soluzione.............
Mar Set 14, 2010 8:28 pm Da SasÓ

» Come installare windows xp da boot con usb
Gio Giu 03, 2010 9:07 pm Da DaviduX

» CPU a 36GHz? Con Phenom II X6 si pu˛!
Sab Mag 15, 2010 9:31 pm Da ElDorado

» Lucid Lynx: Ubuntu cambia pelle
Sab Mag 15, 2010 9:17 pm Da kevin

» iPhone 4G a pezzi: produrlo costa solo 175$
Sab Mag 15, 2010 9:06 pm Da kevin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Indice
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Sito Amico

salvatore gallo2.gif


alkem.gif

-----------------------------------

eyrene.jpg

-----------------------------------

GalloWebSolution.gif

----------------------------------- --Info:Per inserire il tuo sito nella lista "Sito Amico", richiedi ad un amministratore.
Flusso RSS




attacchi netbios

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

attacchi netbios

Messaggio  Control il Ven Ott 03, 2008 12:14 am

Ciao a tutti!! vorrei porvi una domanda???
Girovaganto su you-tube o visto dei strani video che descrivevono dettagliatamente la procedura per entrare in un computer tramite NetBios (che sinceramente non so nemmeno cosa sia). Cmq nel video e possibile vedere come in pochi passi e possibile entrare in un computer di un ignaro utente, sbirciare nel suo disco fisso e fare praticamente cio che si vuole dei documenti e file in esso contenuto:affraid:
Tutto cio Ŕ vero??? E se si che rimedi prendere per evitare che un giorno possa essere io la vittima??? Rolling Eyes
avatar
Control

Numero di messaggi : 18
EtÓ : 30
Data d'iscrizione : 04.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: attacchi netbios

Messaggio  SasÓ il Ven Ott 03, 2008 12:54 am

Be diciamo che ci sono miglioni di modi di entrare in un pc di un utente, quelli piu diffusi sono sicuramente quelli che avvengono utilizzando un un troyan che viene in qualche modo inviato nel pc della vittima e una volta attivato consente al malintensionato (lo stesso che vi a inviato il troyan) di assumere il controllo della macchina dell'ignaro utente. Diciamo che questo tipo di attacco si puo evitare facilmente con l'uso di un buon antivirus e un altrettante buon firewall, e di un minimo di attensione da parte dell'utente.
Ritornimao al problema attacchi tramite NetBios.
NetBios strettamente parlando pi¨ che un protocollo Ŕ un interfaccia di programmazione (API) fatta sviluppare da IBM nel 1983 per permettere a delle applicazioni di comunicare scambiandosi file e messaggi sui PC network del tempo, che avevano un basso numero di host e non prevedevano ancora l'uso del protocollo IP (giÓ presente ma usato pi¨ su WAN che in LAN) per le comunicazioni di rete.
Con l'introduzione di Token Ring, IBM nel 1985 definý delle estensioni a NetBios (NetBIOS Extended User Interface NetBEUI)
Microsoft ha iniziato ad usare NetBEUI come protocollo di rete su Windows 3.1 e poi su tutte le versioni successive ma, al contempo, con la diffusione di Novell IPX e di IP, si Ŕ iniziato a veicolare NetBios anche su IPX e IP, oltre che su altri protocolli.

Diciamo che l'attacco netBios tutto sommato non e cosi preoccupante inquanto lutente malintensionato accedere alle vostre risorse condivise.
e dubito che voi condividiate l'intero hd.
comunque questo tipo di "attacco" avviene tramite la porta 139, il male intensionato va alla ricerca di quelli utenti che abbiano il netBios attivo e la porta 139 aperta, per fare cio si servono di appositi programma reperibili in rete. Trovato l'utente (o meglio il suo indirizzo ip) tramite NetBios riescono ad accedere alle sue risorse condivise.

Comunque per disabilitare il netBios usa la seguente procedura:

Vai a pannello di controllo>>connessioni di rete, fai click con il tasto destro su una connessione e vai a proprietÓ>>rete e deselezioni il "client per reti microsoft", adesso clicca su "protocollo internet tcp-ip" e fai proprietÓ>>avanzate>>wins e disabiliti il netbios, ora clicca su applica e dai ok....

Bene ora e tutto disabilitato.
avatar
SasÓ
Admin
Admin

Numero di messaggi : 172
EtÓ : 30
Localizzazione : Roma oppure Cotronei (KR)
Data d'iscrizione : 03.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatoregallo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum