Ultimi argomenti
» mancato invio posta
Mer Apr 13, 2011 12:17 am Da Sasà

» Gallo Web Solutions.
Ven Ott 29, 2010 12:15 am Da Sasà

» Accendere un Computer automaticamente o a distanza
Mer Ott 20, 2010 11:09 pm Da Sasà

» Masterizzatore interno modello LG Slim SATA MULTI DVD 18x8 T20N/T40N
Ven Ott 08, 2010 9:32 am Da Sitzigorru

» P=NP sembra proprio di no, forse siamo alla soluzione.............
Mar Set 14, 2010 8:28 pm Da Sasà

» Come installare windows xp da boot con usb
Gio Giu 03, 2010 9:07 pm Da DaviduX

» CPU a 36GHz? Con Phenom II X6 si può!
Sab Mag 15, 2010 9:31 pm Da ElDorado

» Lucid Lynx: Ubuntu cambia pelle
Sab Mag 15, 2010 9:17 pm Da kevin

» iPhone 4G a pezzi: produrlo costa solo 175$
Sab Mag 15, 2010 9:06 pm Da kevin

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Indice
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Sito Amico

salvatore gallo2.gif


alkem.gif

-----------------------------------

eyrene.jpg

-----------------------------------

GalloWebSolution.gif

----------------------------------- --Info:Per inserire il tuo sito nella lista "Sito Amico", richiedi ad un amministratore.
Flusso RSS




E tornata.... La hanno chiamata Massif ma "Campagnola è"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E tornata.... La hanno chiamata Massif ma "Campagnola è"

Messaggio  Sasà il Dom Nov 09, 2008 12:14 am



Per tutti gli amanti del fuori Strada vero e puro dei terreni piu impervi o per una semplice scampagnata con amici o ancora anche per un giretto in città (Perche nò) ecco a vuoi il ritorno della "Campagnola".
La hanno battezzata Massif, ma la sostanza e quella e il DNA e quello della Storica Campagnola FIAT.
La realizzazione e stata affidata alla IVECO.

La vettura in chiave moderna cerca di incarnare al meglio, per’altro riuscendoci bene, le antiche gesta della Campagnola. Iinteramente made in Italy è, come la sua antenata, robusta e quanto mai versatile, ma il suo aspetto è quello relativo ai giorni nostri anche in fatto di dimensioni, visto che parliamo di un’auto lunga 4 metri e 25 centimetri


La meccanica
Interessante anche il motore di cui si dota Iveco Massif, un potente 4 cilindri turbodiesel 16 valvole commonrail di 3,0 litri di cilindrata in grado di erogare 176 cavalli di potenza. Per quanto Iveco Massif si ispiri al passato non rinuncia mai alla tecnologia profusa a bordo, lo dimostra non solo il suo prestante motore, ma l’elevata tecnologia profusa in auto, a cominciare dai 4 freni a disco autoventilati, all’ABS, compreso il differenziale cui si può agire a seconda delle esigenze.


Versatile quanto mai, la Iveco Massif si dota della trazione integrale cui però è possibile agire inserendola o meno all’occorrenza ed infine occhio al cambio marce che si dota di sei rapporti più le ridotte, dunque se si dovessero sommare le marce normali con le ridotte ci ritroveremmo con un cambio a 12 marce.


Interni e dotazione di bordo
A differenza che nel passato, quando sulla Fiat Campagnola si privilegiavano solo le prestazioni fuoristradistiche e null’altro senza un minimo di confort, ritrovandosi invece davanti un’auto quanto mai votata a tutte le situazioni, anche le più gravose, oggi Iveco Massif si dota di un abitacolo curato e persino raffinato; non mancano dunque rivestimenti in pelle, dai sedili robusti e comodissimi sino alla corona dello sterzo, così come, anche in fatto di tecnologia di bordo, siamo ad un ottimo livello, si pensi al navigatore satellitare di ultima generazione di cui si dota la vettura, al climatizzatore automatico o manuale a seconda delle versioni, al doppio airbag, agli alzacristalli elettrici e, per quanto concerne gli optional, si possono scegliere i cerchi in lega leggera da 16 pollici di diametro, non si può invece optare per la vernice metallizzata, visto che non è prevista dalla Casa (almeno per il momento).

La vettura consta di 3 porte ed è omologata per quattro persone ma presto potrebbe giungere sul mercato anche una 5 porte compreso un pick up. Mentre c’è da far riferimento ad un abitatolo accogliente ed un capace bagagliaio di 500 litri di capienza che divengono 1.500 agendo sui sedili.


Le concorrenti della Iveco Massif
Dovendo pensare ad una concorrente diretta della Iveco Massif non possiamo mettere in competizione il fuoristrada italiano con altri Suv propriamente detti. La concorrenza andrà ricercata nei fuoristrada puri del calibro di Iveco Massif. E, dunque, come non citare la Nissan Patrol GR e Landrover Defender che più di altri rispondono al concetto di fuoristrada puro propriamente detto soprattutto riscontrabili dalle linee e dai criteri costruttivi che partecipano attivamente all’immagine della Iveco Massif. Un’altra concorrente degna di questo nome è la Santana PS10, una sorta di clone della Land Rover di costruzione spagnola ma, a questo punto, ci sarebbe da citare anche la Mahindra il fuoristrada indiano a basso costo con caratteristiche da fuoristrada e poco o niente Suv.

Caratteristiche principali e prezzo
La Iveco Massif è nata per impieghi difficili, ecco perché immaginiamo sia concessa a reparti quali ad esempio potrebbero essere quelli della Protezione civile, Esercito, Guardie Forestali etc. Ne consegue che le prestazioni saranno volte quasi interamente al ruolo che la vettura dovrà avere in ambito agli impieghi ai quali si rivolge. Ricordiamo che parliamo di un’auto con motore di 3 litri che consente alla vettura una velocità massima di 160 km/h ed emissioni inquinanti di poco meno di 300 gr/km di CO2 con consumi tutto sommato accettabili, tenuti alla fine persino bassi grazie alla possibilità di agire sulla trazione dell’auto che riesce a percorrere mediamente con 1 litro di carburante più o meno 10 chilometri. Per quanto concerne i prezzi, siamo perfettamente in linea con il mercato, visto che per acquistare una Iveco Massif occorrono 36.000 euro.



Ecco anche un bel Video di Presentazione:
http://it.youtube.com/watch?v=HIOktzGjm78
avatar
Sasà
Admin
Admin

Numero di messaggi : 172
Età : 30
Localizzazione : Roma oppure Cotronei (KR)
Data d'iscrizione : 03.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatoregallo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E tornata.... La hanno chiamata Massif ma "Campagnola è"

Messaggio  Sasà il Mer Gen 21, 2009 11:33 pm

raggazzi! una piccola ma GRANDE correzione, alla fine è stata commercializzata col nome originale...........

CAMPAGNOLA.

ps: Ora Va molto Meglio. insomma E TORNATA
avatar
Sasà
Admin
Admin

Numero di messaggi : 172
Età : 30
Localizzazione : Roma oppure Cotronei (KR)
Data d'iscrizione : 03.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.salvatoregallo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum